reiki

Reiki è una parola giapponese composta da Rei, Energia Vitale Universale, e Ki, Energia propria di tutte le forme viventi.

Questa antica arte terapeutica affonda le sue radici nelle conoscenze millenarie delle scienze mediche orientali. Alla metà del secolo scorso un monaco giapponese, Il dottor Mikao Usui perfezionò e rese intelligibile la simbologia sulla quale si basa questa antica tradizione, volta all’uso dell’Energia Universale (Rei).

Ognuno di noi è per natura in grado di connettersi a questa fonte inesauribile, ma per i motivi più svariati, succede che la capacità di incamerarla al nostro interno viene limitata o persa temporaneamente. Conseguenza ne sono le disarmonie che generiamo a vari livelli (psichico, emozionale, energetico ed in ultimo fisico).

Il compito dell’operatore sarà di incanalare l’energia neutra e universale, per riportare il ricevente ad uno stato naturale ed equilibrato e aiutarlo a guarire in autonomia.

I benefici che si ottengono sono sia sul piano fisico, sia su quello emozionale e mentale: il Reiki svolge un’azione rilassante sul sistema nervoso, distende la muscolatura contratta, scioglie le tensioni, regolarizza la pressione, purifica l’organismo; riporta in contatto con i propri sentimenti, aiuta a vivere più intensamente il momento presente; dona chiarezza, lucidità, presenza, determinazione e entusiasmo.

Seminari di primo e secondo livello

Il Reiki è soprattutto una via di consapevolezza e autoguarigione,  per questo è consigliabile, dopo aver apprezzato i benefici dei trattamenti, seguire almeno il corso di primo livello. L’attivazione al Reiki ci permette di rimettere in comunicazione e scambio l’energia individuale con quella universale, scatenando una vera e propria rigenerazione interiore e aiutandoci a ritrovare la nostra vitalità e il nostro centro. Riportando l’armonia in noi stessi saremo così in grado di portare e seminare intorno a noi e in quello che facciamo la stessa energia.

Nel corso di primo livello verrà data l’attivazione al Reiki, verrà mostrato e in seguito sperimentato l’auto-trattamento e il trattamento agli altri, impareremo a conoscere i nostri principali centri energetici, approfondiremo come utilizzare il Reiki nella vita di tutti i giorni.

Una volta integrati e compresi gli insegnamenti e la pratica del primo Livello, Può nascere l’esigenza di entrare in contatto più profondo con l’energia del Reiki per la propria crescita personale; in questo caso è possibile accedere al secondo livello, dopo un breve colloquio con l’insegnante. In ogni caso si consiglia di aspettare almeno 6 mesi dal primo livello.

Periodicamente organizzeremo seminari di primo e secondo livello, per essere informato sulle date, iscriviti alla newsletter o contattaci telefonicamente.